PARCO NAZIONALE RISNJAK

Il Parco nazionale di Risnjak è uno dei parchi nazionali più belli della Croazia. Si trova nel Gorski Kotar e incanta i visitatori con magnifici fenomeni carsici intrecciati a una vegetazione lussureggiante. Il regno della foresta ospita fino a tre grandi bestie europee: la lince, l’orso e il lupo. Qui la natura è padrona di se stessa, la vita è autosufficiente. Ecco perché Risnjak è estremamente prezioso per i ricercatori, poiché qui possono studiare la vita senza influenze umane.

Il Parco Nazionale di Risnjak è stato istituito nel 1953 su suggerimento del ricercatore prof. dott. Ivo Horvat. La parte principale del parco è il massiccio del monte Risnjak, con un picco a 1.528 m. È per lo più a soli 3 km di distanza con una foresta lussureggiante, sopra la quale si ergono due picchi rocciosi, Veliki Risnjak (1.528 m) e Snježnik (1.506 m). Il massiccio del Risnjak ha due cime molto simili, proprio come i loro nomi: Mali Risnjak settetrionale (1.434 m) e Mali Risnjak meridionale (1.248 m). Le cime offrono splendide viste sul Gorski Kotar, sul Golfo del Quarnero e sulle Alpi slovene.

L’uomo non vive nelle parti più alte di Risnjak. Alcune foreste non sono mai state abbattute prima, poiché l’inaccessibilità ha impedito il disboscamento e lo sfruttamento del legname. Così, le antiche foreste primordiali sono rimaste intorno alle vette più alte e nell’area delle mura bianche, dove si applica il più alto livello di protezione e quest’area è destinata solo alla ricerca scientifica.

Il Parco Nazionale di Risnjak ti incanterà sicuramente, poiché qui crescono 1148 diverse specie e sottospecie di vegetazione, che crescono in diverse condizioni microclimatiche e geologiche. Tutte le piante del parco sono protette, il che significa e’ vietato raccoglierle, scavarle, distruggerle o danneggiarle.

Risnjak è molto accessibile ai visitatori. Tutte le attrazioni possono essere raggiunte abbastanza facilmente e senza preparazioni o attrezzature speciali. Escursionisti, alpinisti, amanti della natura troveranno qui il loro paradiso.

I visitatori si divertono di più a scoprire il mondo della montagna. L’abbondanza e la bellezza delle forme carsiche si rivela ad ogni passo, per questo ci sono ben 14 sentieri di montagna in questa zona. Nessuno è contrassegnato come pesante, la maggior parte sono di media difficoltà, adatti a un escursionista normalmente attivo. L’alpinismo e l’escursionismo richiedono calzature e abbigliamento adeguati, la maggior parte dei sentieri è meglio visitata da maggio a ottobre. Puoi visitarli tu stesso o scegliere una guida che ti accompagnerà lungo il percorso.

Nel 1993 è stato aperto il primo sentiero didattico nei parchi nazionali croati nel Parco nazionale di Risnjak. Si può percorrere il percorso ad anello a quota 700 m da soli o accompagnati da una guida professionista. È per lo più macadam, in parte boschivo e in parte pavimentato. In circa 2 ore percorri 4,2 km del percorso e con l’aiuto di 23 pannelli informativi conosci la ricchezza naturale e culturale del Parco Nazionale di Risnjak, le strutture e le caratteristiche più importanti di Risnjak e dell’intero Gorski Kotar.

Gli appassionati di mountain bike possono scegliere tra percorsi più brevi (5 km) o più lunghi (fino a 42 km) attraverso il parco.

Ingresso 6 €, per bambini fino a 7 anni gratuito. Alloggio, noleggio biciclette, permessi di pesca sportiva si pagano a parte. Tutto il pescato torna al fiume.


Giugno 8, 2021  -  Sightseeing