FUCINA GORŠE

Il fabbro era un mestiere comune nelle campagne slovene e veniva tramandato di generazione in generazione. Un esame da maestro era obbligatorio per il fabbro. I fabbri realizzavano vari strumenti per il lavoro, strumenti per costruire case (grondaie, chiodi), ferri di cavallo per cavalli e serrature. Le fucine si trovavano lungo i ruscelli, che erano la principale fonte di energia. A Bosljiva Loka c’era un famoso fabbro Janez Gorše, che aveva una fucina vicino al ponte Mirtoviški most. Il fabbro era già suo nonno e anche il figlio di Gorše, Jože, era un fabbro. La fucina di Gorše oggi non funziona più. Il figlio di Jože conserva e raccoglie prodotti e attrezzi del fabbro e li tiene nella fattoria. Vuole preservare l’antica fucina e allestirvi un museo a ricordo della tradizione fabbrile della valle.

Il tour dura circa 30 minuti.

Biglietto d’ingresso 1,50 € / persona


Giugno 8, 2021  -  Sightseeing